UN EDILIZIA SICURA E AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA PER IL NOSTRO FUTURO


Soprattutto dopo eventi tragici come il sisma del 20 e 29 Maggio 2012 che ha colpito la nostra zona ci domandiamo quali siano i singoli materiali di costruzione a rispondere efficacemente alle sollecitazioni di un terremoto.

NON HA ALCUN SENSO PARLARE DI MATERIALI ANTISISMICI, MA DI STRUTTURE BEN PROGETTATE IN GRADO DI RESISTERE AL

“TERREMOTO DI PROGETTO”

PER IL SITO IN CUI VERRA’ REALIZZATO. E QUESTO, TEORICAMENTE, E’ POSSIBILE CON QUALSIASI MATERIALE DA COSTRUZIONE

CARATTERISTICHE DI UN EDIFICIO ANTI-SISMA

Un edificio anti-sisma deve essere progettato per resistere strutturalmente a eventi sismici evitando crolli e dissesti. La struttura deve mantenere nel tempo di vita la prestazioni in termini di resistenza, stabilità e funzionalità.

Case & Costruzioni realizza su richiesta del cliente edifici in Cemento armato, garantendo alta prestazione energetica, adeguata resistenza sismica ed elevato confort ambientale.

 
edificio in cemento armato antisismico in " classe A "
 

COSTRUZIONI IN CEMENTO ARMATO ANTISISMICO

Una costruzione antisismica può essere costruita in calcestruzzo armato normale o precompresso. Il cemento armato si chiama così perché ha un’armatura con barre di acciaio che sono interconnesse tra loro. Queste barre possono essere di acciaio di varie tipologie: al carbonio, inossidabile o con rivestimento speciale.

La legge stabilisce una classe di resistenza del cemento che varia da zona a zona (secondo il rischio sismico). Stabilisce quindi la quantità di acciaio che deve esserci in proporzione al cemento, la cosiddetta armatura di pilastri e travi. Il materiale di riempimento (conglomerato) dei vani delle armature deve avvolgerle completamente.

Questo è dovuto alle proprietà caratteristiche del calcestruzzo (ritiro, viscosità, fessurazione, ecc) e dell’acciaio (incrudimento, snervamento, ecc) e al fatto che nelle strutture iperstatiche si ha una non simultanea deformazione delle cerniere plastiche all’incrementare delle azioni esterne.

Per resistere a sismi di elevata intensità le costruzioni in CA devono essere tali da consentire ai propri elementi strutturali di compiere, allo stato limite ultimo, elevate rotazioni plastiche (che dipendono dalla duttilità) secondo precisi meccanismi di collasso.



VISITA LA NOSTRA STRUTTURA ANTISISMICA A NOVI DI MODENA " IMMOBILI CLASSE A "